BUONI SPESA PER L’EMERGENZA COVID-19

DAL 2 ALL’11 DICEMBRE È POSSIBILE FARE RICHIESTA AL COMUNE – SCARICA IL MODULO PER PRESENTARE DOMANDA

fpasquino
01 Dicembre 2020

Da mercoledì 2 dicembre i cittadini colpiti da riduzione o assenza di risorse economiche a causa dell’emergenza COVID-19, possono presentare richiesta per beneficiare di “buoni spesa di solidarietà alimentare” da utilizzarsi esclusivamente negli esercizi commerciali, che avranno aderito alla manifestazione di interesse e saranno pubblicati sul sito web del Comune.

  1. Chi può fare richiesta

Le persone in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza nel Comune di Grugliasco
  • i titolari di residenza di prossimità o richiedenti asilo o in attesa di protezione internazionale, compreso coloro i quali abbiano fatto domanda e non gli sia stata

ancora riconosciuta

  • cittadinanza italiana o di uno Stato aderente all'Unione Europea o di uno Stato non aderente all'Unione Europea, ma con permesso di soggiorno o carta di soggiorno (a sensi del D.Igs. 286/98, così come modificato dalla Legge 30/07/2002 n.189 e s.m.i.)
  • nuclei familiari che si trovano in stato di assoluto bisogno economico e assoluta

necessità di generi alimentari per riduzione o assenza di entrate economiche, per

effetto dell’emergenza COVID-19 (ovvero occupati precari, collaboratori familiari e assimilati, lavoratori che per effetto delle restrizioni imposte dall'emergenza COVID-19, hanno perso l'unica fonte economica di sostentamento familiare, titolare di attività economica chiusa per via dell'emergenza, lavoratori stagionali e a chiamata nel campo della cultura e sportivo, ecc.)

 

  1. Criteri di concessione dei buoni

Le risorse disponibili saranno destinate prioritariamente a chi non percepisce altri aiuti o sussidi economici da parte di Enti pubblici (es. reddito di cittadinanza, reddito di emergenza, cassa integrazione, assistenza economica del Consorzio, Naspi, ecc. ).

 

  1. Entità e modalità di erogazione del beneficio

L’entità del buono spesa di solidarietà alimentare è rapportato alla composizione del nucleo familiare. I beneficiari ammessi alla misura riceveranno buoni spesa di solidarietà alimentare secondo la seguente ripartizione:

€ 150 per nucleo famigliare con 1 componente

€ 250 per nucleo famigliare con 2 componenti

€ 350 per nucleo famigliare con 3 componenti

€ 450 per nucleo famigliare con almeno 4 componenti

 

I “buoni spesa” saranno utilizzabili dal beneficiario presso gli esercizi commerciali che avranno aderito alla manifestazione di interesse e saranno pubblicati sul sito web del Comune. Sono personali (ovvero utilizzabili solo dal titolare indicato in calce allo stesso buono), non trasferibili, né cedibili a terzi, non convertibili in denaro contante. Sono erogati tramite Codice fiscale e Tessera Sanitaria magnetica e utilizzabili fornendo il PIN ricevuto, a seguito dell’accoglimento della domanda, mediante SMS al numero di telefono ivi indicato.

È indispensabile scrivere correttamente nel modulo di domanda il proprio codice fiscale ed il numero di cellulare.

 

I buoni spesa solidarietà alimentare potranno essere utilizzati, entro il mese di febbraio 2021, esclusivamente per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità, con esclusione di alcolici (vino, birra, ecc.), superalcolici (liquori vari), tabacchi e ogni altra merce che non sia di prima necessità.

 

  1. Modalità di presentazione della domanda

I cittadini in possesso dei requisiti previsti, dovranno presentare una domanda utilizzando esclusivamente il modulo allegato.

Le domande, unitamente a copia o scansione del documento di identità del richiedente, dovranno essere trasmesse, entro il termine ultimo dell'11 dicembre 2020, alle ore 16, a mezzo posta elettronica ordinaria (e-mail) all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Per informazioni è possibile contattare il numero 011 401.39.01, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17 o scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Galleria immagini
  • Informazioni
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Redazione
  • Newsletter
Seguici su